forumpa 2014

Cerca: Editoriale

Risultati 21 - 30 di 269

Risultati

Il mio #SCE2013 (a caldo)

Primi feedback intellettuali ed emotivi da SMART CITY EXHIBITION 2013.

Over all la manifestazione è andata molto bene, non solo nei numeri, che hanno superato le nostre aspettative, ma anche e soprattutto nel clima positivo e nella condivisione dell’assunto centrale di questi tre giorni: per far ripartire il Paese occorre lavorare al futuro delle nostre città.

Ma ogni rosa ha la sua spina e quindi comincerò con le cose che mi sono piaciute di meno, per passare poi a quelle (molte di più) che mi hanno dato soddisfazione e speranza.

Leggi tutto

Cinque miliardi europei alle città italiane: una sfida che non si può perdere

Per invitarvi a venire a “Smart City Exhibition” che si apre a Bologna mercoledì 16 ottobre per chiudersi venerdì 18 vorrei condividere con voi la mia preoccupazione per un dato di fatto certamente positivo, ma che, senza interventi decisi, sarà foriero di grandi delusioni.
Nei prossimi sette anni arriveranno, dall’Europa direttamente sulle città italiane, almeno cinque miliardi di finanziamenti per l’innovazione. Una pioggia di soldi che è certo una grande opportunità, ma anche una sfida. Una sfida che perderemo certamente senza cambiamenti strutturali nel modo di progettare gli interventi, nella governance dell’innovazione, negli strumenti di partnership tra pubblico, privato e cittadinanza attiva; senza impostare infine una nuova sinergia che eviti frammentazioni egoistiche e promuova collaborazione, standardizzazione delle soluzioni, condivisione dei percorsi. Cosa possiamo fare subito e tutti insieme per non bruciare questa occasione?

Per avere qualche speranza di spendere questi finanziamenti in modo strutturalmente utile per la nostra economia dobbiamo infatti cambiar passo, ma nessuno può farlo da solo. Governo centrale, Parlamento, governi locali, amministrazione pubblica, imprese, università e mondo della ricerca, forze sociali, terzo settore e cittadinanza attiva sono tutti coinvolti e tutti responsabili. Li abbiamo raccolti a Bologna per tre giorni a confrontarsi e a progettare il nuovo.  Vorrei che ci foste anche voi, qui trovate la pagina per accreditarvi all’ingresso e iscrivervi agli eventi congressuali e formativi. "Cominciamo con esaminare ora i finanziamenti in arrivo....

Leggi tutto

SMART City Exhibition 2013: innovare le città per rilanciare il paese

“L’Italia è di per sé una nazione smart: la sua bellezza e le sue piazze generano relazioni e connessioni positive. Ma non deve accontentarsi e rinunciare alla possibilità di innovare. Questo Paese deve fare sistema appellandosi a tutte le sue forze”. Così il Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Graziano Del Rio, ha presentato la seconda edizione di Smart City Exhibition, la manifestazione promossa e organizzata da BolognaFiere e FORUM PA, che si svolgerà a Bologna dal 16 al 18 ottobre.

Leggi tutto

Smart city e taglio dei tribunali

Stavo scrivendo di città intelligenti con un occhio e un orecchio al TG3 dove passavano le immagini delle proteste contro la chiusura, operativa dallo scorso venerdì 13 settembre, di una trentina di piccoli tribunali, di un paio di cento procure e sedi distaccate e di qualche centinaio di uffici dei giudici di pace. Poche volte ho visto plasticamente un tale contrasto tra lo sforzo di modernizzazione e la difesa dell’esistente.

Leggi tutto

Riprendiamo a costruire il futuro

In questo momento difficile per il Paese, sospeso tra barlumi di ripresa e morsi della crisi e confuso da una politica sempre meno comprensibile, bisogna avere il coraggio di non smettere di immaginare e operare per il futuro in cui vorremmo vivessero i nostri figli (stay hungry, stay foolish diceva Jobs). Noi ci proviamo cominciando a confrontarci su come costruire le città del futuro, perché è nelle città e nelle loro strade che che si sviluppano problemi e contraddizioni, ma si trovano anche soluzioni.

Leggi tutto

Repetita iuvant?

L’agenda per la ripresa proposta al Governo dai sindacati e dalla Confindustria a Genova è certamente la novità politica più importante di questi ultimi giorni, caratterizzati per altro verso da rumori di fondo che hanno spesso poco a vedere con la vita reale dei cittadini e delle imprese. Al di là però della rilevanza del documento dal punto di vista politico, quel che tragicamente traspare dai tre punti proposti (fisco, politiche industriali e riforma dello Stato e della PA) nelle loro varie articolazioni, è che leggiamo per l’ennesima volta cose che sappiamo benissimo. Come più volte mi è capitato di dire il nostro problema non è il cosa fare, ma come farlo effettivamente.

Leggi tutto

Smart City Exhibition 2013: un appuntamento con i protagonisti dell'innovazione

La via italiana alla Smart Cities sembra ancora lunga e tortuosa per le difficoltà che il nostro paese sta ancora vivendo e per l'evidente mancanza di un forte impegno da parte dei nostri governi a condividere un progetto di futuro. Ma è una strada oramai tracciata, che dobbiamo inevitabilmente percorrere fino in fondo. In questo contesto come FORUM PA, insieme a Bologna Fiere, siamo impegnati a far sì che la seconda edizione di Smart City Exhibition sia all'altezza delle aspettative, qualificandosi come momento centrale di confronto, di approfondimento e di comunicazione. È grazie a questo impegno che possiamo presentarvi oggi la prima versione di un programma ricco di contenuti e di testimonianze nazionali ed internazionali.

Leggi tutto

Riformisti ora

Come voi sapete sono sempre stato piuttosto tiepido rispetto alle appartenenze partitiche e ora, in questa Babele, lo sono ancor di più. Ma invece non sono affatto tiepido rispetto alla necessità di una profonda trasformazione della società italiana basata sullo scongelamento delle posizioni di privilegio, sulla mobilità sociale e professionale, sul merito e la promozione della libera conoscenza. In questo senso mi sono sentito di appoggiare e contribuire ad un nuovo magazine online che, con un titolo impegnativo come “Riformisti ora”, si propone con passione come luogo di confronto e di riflessione sulle riforme necessarie. Non sono d’accordo su tutto quel che la rivista scrive, su alcune cose ho molto da dire, su altre nulla o quasi: ma è proprio la ricchezza del confronto e delle idee, sghiacciate dalla gabbia ideologica delle appartenenze a prescindere, che vado cercando. Vi propongo il contributo che ho scritto per questo primo numero della rivista online e che ha un titolo programmatico, ma un po’ fuori stagione, parlando di gelo: “Il rischio: solo fuoco che può sciogliere il ghiaccio italiano”.

Leggi tutto

Mr. Agenda digitale: luci, ombre e crepuscoli

La notizia, data da Enrico Letta con un tweet, di aver arruolato Francesco Caio come “Mister Agenda Digitale” e insieme la nuova governance dell’Agenda digitale che riporta al diretto controllo della Presidenza del Consiglio dei Ministri tutto il processo di attuazione sono senz’altro due positive novità che non possiamo che accogliere con soddisfazione. Avevamo certamente bisogno di un coordinamento “alto” delle attività per l’Agenda e la figura e il curricolo di Caio ci lasciano ben sperare accanto a queste luci vedo però alcune ombre che rischiano di far fallire l’intera operazione.

Leggi tutto

Primavera fredda, ma FORUM PA caldo! I RISULTATI DI FORUM PA 2013

In netto contrasto con la temperatura metereologica, che ci ha fatto vivere un autunno a fine maggio, questo FORUM PA 2013 è stato uno dei più caldi che possiamo annoverare nella nostra lunga storia. Si dimostra così ancora una volta che quando si mettono insieme, con una ricetta sempre da reinventare, belle persone, buone idee e volontà di non arrendersi ne viene fuori una cosa bella e utile.

Leggi tutto