Cerca: open government

Risultati 81 - 90 di 255

Risultati

On line il portale del Repertorio nazionale dei dati territoriali

L'interoperabilità nel campo dell'informazione geografica è un elemento essenziale per favorire politiche coerenti ed integrate di sviluppo  e pianificazione del territorio. Per una volta la legge italiana è all'avanguardia e, con il Codice dell'Amministrazione Digitale, ha anticipato la normativa Europea in materia. Dall'aprile scorso è così on line il portale del Repertorio nazionale dei dati territoriali, che dovrebbe racchiudere tutti i dataset pubblici riguardanti il territorio italiano in formato linked open data e garantire l'interazione con il Geoportale Inspire, il Geoportale Nazionale e con altre infrastrutture dati. Ce lo presenta Sarah Ungaro, nell'ambito della nostra collaborazione con lo studio Legale Lisi.

Leggi tutto

Piani Energetici di Distretto: da Pescara un nuovo strumento per città “green”

Se oggi la popolazione che vive nei centri urbani è maggiore di quella che vive in campagna ed è responsabile dell’80% delle emissioni di CO2 in atmosfera, è naturale che proprio sull’ambito urbano si concentrino le maggiori attenzioni economiche ed ambientali, soprattutto per quanto riguarda il raggiungimento di obiettivi globali come il controllo sul  cambiamento climatico e l’innalzamento del livello di inclusione sociale. Le problematiche comuni alle città comprendono diversi settori, dalle infrastrutture per la mobilità a quelle dell’energia, senza dimenticare la gestione consapevole delle risorse, come l’acqua, e la gestione e lo smaltimento dei rifiuti. Ma il miglioramento della qualità della vita dei cittadini non dipende tanto dalla dimensione dell’urbanizzato, quanto dalla capacità di migliorarne ed ampliarne la governance.

Leggi tutto

"Openapp Lombardia" in palio 60mila euro per applicazioni sviluppate a partire dagli open data

Un’iniziativa dell’Agenda Digitale Lombarda per valorizzare il patrimonio informativo pubblico e stimolare la creatività digitale. Saranno premiate le prime 10 proposte di applicazioni web o apps per dispositivi mobili classificate. Invia la tua proposta dal 18 giugno al 28 settembre 2012.

Leggi tutto

Una gita fuori porta lungo la strada dell'innovazione

Possiamo dire che in Italia sia stata superata, se non nei risultati, quanto meno a livello anagrafico, la prima fase dell’e-government, quella dei portali online, e della corsa a chi esponeva più servizi nel proprio portale. Oggi stiamo vivendo la corsa a chi ha il numero maggiore di dataset sui portali opendata, e a chi è più trasparente. Forse, fra un po’, avremo la corsa a chi ha il numero maggiore di apps di mobile government da offrire ai propri cittadini, e poi forse a chi ha il numero maggiore di sistemi “cloudizzati”. Sulla corsa alle smarter cities, invece, ancora non è ben chiaro quale sarà il parametro di misurazione per essere più smart di altri…

Leggi tutto

La Città di Vienna e l’Open Government "Schiaccianoci"

Brigitte Lutz lavora nell’ufficio del CIO della Città di Vienna ed è esperta di ICT in diversi settori: Project Manager, Senior Process Manager, ed esperta di eGovernment. Coordina le attività di Open Government della città di Vienna. Brigitte ci spiega cosa ci azzecca aprire una noce con l’Open Government.

Leggi tutto

Suggerimenti per l’innovazione

Vin Sumner, Managing Director di Clicks&Links, una società IT specializzata in soluzioni web-based e innovative per il settore privato e pubblico, ci racconta il suo punto di vista sugli Open Data, e su come possono essere sviluppati su un territorio che permetta lo sviluppo di piccole e medie imprese, potenziando anche l’aspetto ludico e di intrattenimento delle applicazioni basate sugli Open Data stessi.

Leggi tutto

GovGirl: il lato divertente dei social media nella pubblica amministrazione

Kristy Fifelsky, CEO di DigitalGov Group, un’azienda IT basata a Reno, Nevada, è ideatrice e fondatrice of GovGirl.com, ed ex-responsabile della Rete Civica della città di Reno, Nevada, nonché membro della National Association of Government Webmasters. Kristy ci fornisce alcuni spunti sulla sua proposta per promuovere i social media e l’open government in piccole cittadine degli Stati Uniti.

Leggi tutto

Customer satisfaction e performance management: il ruolo dei cittadini nella riforma della PA

Nell’attuale legislatura, tra luci ed ombre, il segno della riforma è stato dettato dal D.Lgs. 150/2009. Certo è facile pensare che purtroppo la portata della riforma si sia scontrata con la durezza delle leggi finanziarie di questi ultimi anni, che tra tagli, blocchi della contrattazione, reiterati azzeramenti del turn over, hanno in larga misura hanno pregiudicato l’effettiva attuazione degli istituti più innovativi. Tuttavia, si tratta di una riforma che forse più di altre ridisegna il rapporto tra PA e cittadini affermando la centralità dei cittadini nell’amministrazione della cosa pubblica.

Leggi tutto

Il resoconto del barcamp InnovatoriPA 2012

Più che di un resoconto unico sarebbe il caso parlare dei resoconti. Come ogni anno, infatti, i vari coordinatori dei sei tavoli di lavoro dell’ultimo Barcamp degli Innovatori della PA, hanno lavorato a delle sintesi delle discussioni emerse.

Leggi tutto

PanelPA Social network e Pubblica Amministrazione

Negli ultimi anni i social network hanno modificato le abitudini e i comportamenti quotidiani di gran parte dei cittadini, diventando un canale sempre più importante per informarsi, comunicare, stabilire e mantenere relazioni. Una Pubblica amministrazione che voglia sviluppare il dialogo e il rapporto con i propri cittadini e trarne valore, non può, quindi, ignorare questa trasformazione. Eppure a queste piattaforme sono associati ancora timori e, a volte, pregiudizi, che ne ostacolano l’adozione. Non solo, per sfruttare davvero le potenzialità dei diversi social network e gestirli con consapevolezza è necessario conoscere le regole e le dinamiche che li fanno funzionare e, spesso, ridisegnare alcuni processi sulla base dei nuovi linguaggi ed esigenze. Abbiamo cercato di capire insieme agli iscritti alla community di FORUM PA quali sono i principali punti di forza e le criticità legate all’implementazione dei social network all’interno della PA.

Leggi tutto