forumpa 2014

Cerca: PA digitale

Risultati 1 - 10 di 4047

Risultati

  • Cod. b.12
  • 28/05/2014
  • 15:00 - 18:00

Incontro annuale della Community di InnovatoriPA

  • Cod. b.01
  • 27/05/2014
  • 15:00 - 18:00

PA digitale per l’Italia digitale

Consumerismo

Nome applicazione - Consumerismo

Amministrazione proponente - Autorità Amministrative Indipendenti garanti dei servizi di comunicazione elettronica, energia, assicurazioni, bancari e privacy.

Leggi tutto

#ItaliaNonProfit #Censimenti, il 16 aprile anche in streaming

Il convegno Il non profit in Italia. Quali sfide e quali opportunità per il Paese, in programma il prossimo 16 aprile a Roma, sarà trasmesso in diretta streaming.

Leggi tutto

Le competenze digitali: chiave di ogni iniziativa, progetto o politica di sviluppo ed innovazione in Italia

Le Linee guida dell’Agenzia per l’Italia Digitale sono lo strumento strategico ed operativo per uscire da una situazione drammatica di analfebetismo digitale, nel quale l’Italia è precipitata, e che ha generato un circolo vizioso che rischia di relegarci a mercato di consumo delle multinazionali dell’ICT. Abbiamo approfondito con i coordinatori del tavolo AgID il modello: le parole chiave sono coordinamento ed endorsement politico.

Leggi tutto

DIG.Eat 2014: aperte le iscrizioni all’evento ANORC sulla digitalizzazione

Appuntamento il 22 maggio a Roma per discutere della digitalizzazione, delle ultime novità e degli aspetti più rilevanti per la PA e per il mercato: è questo lo scopo di DIG.Eat – Save the Data, manifestazione annuale di ANORC (Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione digitale dei documenti) organizzata anche con il patrocinio di Stati Generali della Memoria Digitale, ANORC Professioni e AIFAG e con il sostegno del main sponsor Menocarta.net.

Leggi tutto

Predisporre i Piani di realizzazione del FSE regionale – Le linee guida di AgID

A seguito della recente pubblicazione da parte dell'Agenzia per l'Italia Digitale del documento che orienta i piani di realizzazione del Fascicolo Sanitario elettronico, si apre ora un intenso lavoro per gli Enti regionali in vista della scadenza del 30 Giugno 2015. Questa è infatti la data entro la quale realizzare il FSE. Nell'ambito della collaborazione con  lo Studio Legale Lisi presentiamo la puntuale analisi dell'avv. Luigi Foglia sulle Linee Giuda per la presentazione dei piani.

Leggi tutto

Open Data: obiettivo cancellare la "macchia di leopardo"

Per far crescere e maturare capillarmente la cultura Open Data su un territorio è necessario mettere in campo iniziative che, operando a diversi livelli di profondità, valorizzino le eccellenze, permettano un confronto proficuo tra iniziative differenti e colmino il divario tra le realtà più avanzate e quelle più arretrate. Il ruolo delle Regioni in questo processo è fondamentale e deve essere portato avanti lavorando in stretta sinergia sia col livello territoriale che con quello nazionale. La Regione Lombardia si candida ad essere un ottimo modello di questo processo di concertazione multilivello. Cogliamo l’occasione del recente documento sugli standard regionali per l’Open Data, per approfondirlo.

Leggi tutto

Open Data: la norma c'è, ora chiediamoli

Dal 28 al 30 marzo 2014, si è svolta a Bologna SOD14, la seconda edizione del raduno di Spaghetti Open Data, la più ampia community sugli open data in Italia. L’evento ci fornisce l’occasione per fare un breve resoconto su uno dei temi caldi del panorama italiano dei dati aperti, sia dal punto di vista giuridico che informatico, ovvero l’importante principio dell’openbydefault. Ne ripercorriamo sinteticamente la storia per i non addetti ai lavori.

Leggi tutto

Il museo in uno smartphone: il MiBACT pubblica l'app del Museo Nazionale Etrusco di Chiusi

Itinerari guidati o a visita libera a scelta fra dieci temi e circa 90 oggetti, collezioni, immagini (più di 500), video e appuntamenti. La Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana presenta l’app-guide del Museo Nazionale Etrusco di Chiusi, l’applicazione interattiva per dispositivi Android e Apple (su quest’ultima attiva nei prossimi giorni). La prima app dedicata interamente ad un museo statale e pubblicata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per promuovere l’arte e la cultura attraverso nuovi strumenti di comunicazione.

Leggi tutto