Cerca: PA digitale

Risultati 1 - 10 di 4587

Risultati

Passi avanti per l'Italia in e-government ed e-Participation: United Nations e-Government Survey 2014

Dal 2003 le Nazioni Uniterilevano lE-government Development Index (EGDI) che misura, in una scala da 0 a 1, il livello di sviluppo di e-government di ogni paese in relazione allo sviluppo degli altri membri, componendo tre dimensioni: capitale umano, servizi online e infrastrutture. Da quanto emerge dall’indagine del 2014 E-Government for the Future We Want, l'Italia migliora in governo elettronico e parecchio in partecipazione.

Leggi tutto

Chiude la Cec PAC: in arrivo un solo standard per la posta certificata

Il servizio di Postacertificat@ (CEC-PAC), che puó essere utilizzato solo per comunicazioni verso la PA, dal 18 dicembre è progressivamente sospeso per far convergere tutte la posta certificata sul sistema PEC. Il servizio CEC-PAC non è riuscito a decollare in questi anni: l’82% delle caselle attive non ha mai inviato messaggi. Una delle ragioni dello scarso utilizzo puó essere associata alla sovrapposzione con la PEC.

Leggi tutto

Digital Champion e Digital Minion

Riceviamo e pubblichiamo volentieri un commento di Andrea Lisi sulla govenance e sul management dell'innovazione in Italia. Presidente di ANORC e Coordinatore del Digital&Law Department dello Studio Legale Lisi con cui FORUM PA collabora proficuamente da anni sui temi della digitalizzazione della PA, nel suo commento Lisi ci propone una riflessione sulla differenza tra comunicare la digitalizzazione e gestirla, perchè "Non possiamo più giocare a provare". La posizione di Lisi ci sembra intellettualmente onesta. Dobbiamo però, per altrettanta onestà, lasciare all'autore la responsabilità delle sue opinioni. Nel dargli spazio sul nostro sito speriamo di aprire un dibattito utile e saremo lieti di ospitare tutte le voci che vorranno intervenire scrivendo a redazione@forumpa.it, nella certezza che il dibattito aperto ed inclusivo sia il principio su cui costruire insieme il miglioramento.

Leggi tutto

L’utilizzo della firma elettronica avanzata e grafometrica nel settore pubblico alla luce del nuovo Provvedimento del Garante privacy

L'aumento di dispositivi e tecnologie che leggono i nostri dati biometrici per accertare la nostra identità (impronte digitalie e vocali, iride, firma etc) hanno spinto il garante per la privacy a pronunciarsi sui modi in cui la raccolta ed il trattamento di questi dati sono da considerarsi leciti. Nell'ambito della collaborazione di FORUM PA con lo Studio legale Lisi, Luigi Foglia e Sarah Ungaro colgono l'occasione per fare il punto sulle diverse firme elettroniche e i loro ambiti di applicazione.

Leggi tutto

Comune di Cagliari, app e nuovi dataset per portale Open Data

Aveva già ricevuto a settembre di quest'anno la Menzione Speciale del premio E Gov per il progetto OpenData & OpenService, ora il Comune di Cagliari pubblica nove nuovi set di dati in formato aperto attraverso lo spazio dedicato sul portale web.

Leggi tutto

Torino App

Nome applicazione - Torino App

Amministrazione proponente - Città di Torino

Leggi tutto

Information Technology: a RFI il premio "SAP Business Transformation Distinction Award 2014"

Sviluppato software innovativo per la gestione dei processi amministrativi, contabili e di controllo. Riconoscimento assegnato da SAP AG, leader mondiale nelle soluzioni informatiche per il business. Confermato impegno e ruolo di RFI nello sviluppo di importanti e innovativi progetti ICT.

Leggi tutto

Trasparenza, diritto di accesso e open data facciamo chiarezza - ON LINE GLI ATTI

Sono già on line i materiali e la registrazione video del webinar di Giovedì 18 dicembre proposto da FORUM PA, Digital&Law Department dello Studio legale Lisi e Osservatorio Smart City di ANCI  per fare chiarezza sul rapporto tra norma scritta, prassi e scenari auspicabili nell'ambito della trasparenza oggi richiesta alla PA e degli strumenti che possono aiutare a realizzarla: gli Open Data. Cosa c’è "oltre" la trasparenza?

Leggi tutto

Fare ordine sul banco di lavoro

Come forse vi ho già raccontato, per un periodo non breve della mia gioventù, una decina d’anni, ho fatto il falegname e ricordo ancora il grido del mio maestro: "Ordine su quel banco!". Quell’incitamento mi torna alla mente ora che con il Piano Nazionale "Crescita digitale" abbiamo un progetto e con l’Agid (quasi) funzionante abbiamo anche un owner. E’ arrivato proprio il momento di mettere in ordine il banco, chiarendo chi fa cosa, quando e con che soldi. Ma…

Leggi tutto

AgID, aperte le consultazioni per le azioni di valorizzazione del patrimonio informativo pubblico per l’anno 2015

Con l’intento di rafforzare ulteriormente il contributo dei portatori d’interesse e in coerenza con analoghe modalità adottate dalla Commissione Europea nel contesto di attuazione della direttiva PSI 2.0, l’AgID intende definire l’Agenda Nazionale 2015 ovvero lo strumento attraverso il quale vengono indirizzate in modo specifico le azioni della PA riferibili alla disponibilità, fruibilità e riutilizzo dei dati pubblici, a partire dalle esigenze di cittadini, professionisti e imprese.

Leggi tutto