Contenuti recenti

Quali le novità introdotte dalla Legge Delrio? Una guida Anci per la governance del territorio

Cittalia e Anci Lazio pubblicano la Guida per gli amministratori locali per supportare e favorire il corretto esercizio delle funzioni pubbliche nell'amministrazione del territorio. Il testo, che comprende le novità introdotte con la legge Delrio n. 56/2014 su Comuni, Città metropolitane, province, Unioni e fusioni di Comuni, si pone come utile strumento di analisi dei principali aspetti del governo locale e fornisce un quadro d'insieme sulle competenze, sulla composizione, sull'organizzazione interna e sulle responsabilità dell'Ente locale e del personale con un focus sulle regole in materia di trasparenza e anticorruzione.

Leggi tutto

Segnala Consumo di Suolo - ISPRA

Nome applicazione - Consumo di Suolo

Amministrazione proponente - ISPRA - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale

Leggi tutto

Economia collaborativa sbarca a Expo2015: ecco il Documento d’Indirizzo Sharexpo

Il 2 luglio è stato presentato in conferenza stampa presso la Fondazione Eni Enrico Mattei il Documento d’Indirizzo per Sharexpo, il progetto che intende fare di Milano un vero e proprio laboratorio di economia collaborativa, in occasione di Expo2015. Ivana Pais lo aveva annunciato a "Twist and Share", lo scorso 29 maggio a FORUM PA 2014, ora il Documento è pronto ed è stato ufficialmente “consegnato" alla città di Milano.

Leggi tutto

Avanti a passo di gambero sul processo civile telematico

La grande scadenza stabilita per l‘entrata in vigore del processo telematico è passata. L’ora X è scoccata il 30 giugno. Eppure - visto che i sistemi, i tribunai, gli avvocati e le cancellerie non sono pronte - ecco nel Decreto Legge Renzi-Madia un fioccare di eccezoni, deroghe e rinvii che, in alcuni casi aggirano serenamente il Codice della PA digitale. Ce li illustra Sarah Ungaro nell’ambito della nostra collaborazione con lo Studio legale Lisi.

Leggi tutto

Per combattere la disoccupazione occorrono (nuove) politiche attive

Negli ultimi anni l'Italia ha perso 750mila lavoratori che probabilmente non verranno mai riassorbiti, ed il trend della disoccupazione non mostra rallentamenti. Eppure quando le aziende cercano personale con competenze particolari, riescono a trovarlo solo in 6 casi su 10. Per invertire la tendenza bisognerebbe investire in politiche "attive" di lavoro (formazione e orientamento), invece in Italia gli destiniamo solo il 1,9% della spesa, contro il 10,8% della Francia, il 18,8% della Germania. A gennaio è stato presentato il nuovo programma italiano sulla Garanzia per i Giovani, che si prefigge non solo rispondere all’emergenza, ma anche di avviare un piano di riforma strutturale del funzionamento del mercato del lavoro, cogliendo le opportunità del Fondo Sociale Europeo per la promozione di politiche più qualificate. Vediamo di capine di più

Leggi tutto

Presentato il 2° Rapporto BES: cosa ci allontana dal Benessere Equo e Sostenibile?

Come ogni primo del mese Istat ha diffuso ieri i numeri dell’occupazione: davvero niente di troppo incoraggiante se si considera che il tasso di disoccupazione è al 12,6% e sale al 43,0%, per i 15-24enni.  Quella del lavoro si conferma la vera emergenza dell’Italia anche guardando ai dati del rapporto BES 2014 che, presentato da Istat e CNEL la scorsa settimana, fotografa in dodici dimensioni e 134 indicatori il Benessere equo e sostenibile nel nostro paese e le sue variazioni nel tempo.

Leggi tutto

Iniziativa Grandi Città: le interviste ai comuni di Bari,Torino e Trieste

La messa a punto di un sistema di programmazione e pianificazione efficace, la raccolta affidabile dei dati, la relazione tra certificazioni di qualità e la misurazione delle performance e la possibilità di confrontarsi per innovare: i comuni di Bari, Torino e Trieste intervengono su alcuni punti chiave del progetto Valutazione delle Performance.

Leggi tutto

Gli indicatori della performance: un test per il benchmarking dei servizi delle Grandi Città

Il documento "Gli indicatori per la misurazione e la valutazione della performance dei servizi nelle Grandi Città" illustra lo stato dell'arte di un'analisi pilota sugli indicatori per la misurazione e la valutazione della performance dei servizi in uso in 12 città italiane: Bari, Bologna, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Trieste e Venezia.

Leggi tutto

WVF - Water on Venice floor

Nome applicazione - WVF - Water on Venice floor

Leggi tutto

Comune di Siena

Nome applicazione - Comune di Siena

Amministrazione proponente - Comune di Siena

Leggi tutto